RSS

Jim Murray’s Whisky Bible 2013

12 Ott

In qualche modo ogni anno l’uscita del volume di Jim Murray è un evento destinato a far parlare. Non solo per i numerosi whisky recensiti, ma per quei voti e quelle classifiche che trovano d’accordo qualcuno, meno qualcun altro, come il premio assegnato lo scorso anno all’Old Pulteney 21 yo. Da pochi giorni è disponibile la “Bibbia” versione 2013 e quest’anno immaginiamo che farà discutere ancora di più. Infatti il primo premio è stato assegnato un po’ a sorpresa a un Rye Whisky: Thomas H. Handy Sazerac Rye (128.6 proof). Insomma, non un single malt scozzese, come ci si poteva aspettare. In scozia, dopotutto, vince il Ballantine’s 17 yo, che oltre a lasciarsi alle spalle tutti i single malt, si aggiudica anche il terzo posto assoluto, dietro a un altro “americano”, vincitore tra i bourbon e secondo classificato per quest’anno: William Larue Weller (133.5 proof). Insomma, molto su cui discutere, visto che il Single Malt of the year è l’Ardbeg Day, che non ha entusiasmato molto. E ancora il Glen Glant 10yo nella categoria “giovani”. Menzioniamo con piacere il Lagavulin 12 yo nella categoria 11-15 yo (multiple casks). Per il resto, lasciamo a voi il gusto della scoperta.

Da parte nostra, siamo andati a curiosare qualche bottiglia che ci piace. Con piacere si difende sempre bene un altro Lagavulin, il 16yo, che prende ben 95 pt. Un po’ più indietro un altro nostro preferito, il Glenfarclas 15 yo (85.5 pt), mentre il nostro amato (e mai più bevuto) Glenfarclas Family Cask 1987 è l’unico a mancare dalla lista (il voto glielo diamo noi, allora: 94 pt)!! Trattato molto male anche uno dei nostri Laphroaig preferiti, quel 15 yo fuori produzione (79 pt). Come al solito ognuno ha il proprio naso e il proprio palato. Tutti d’accordo non lo saremo mai! Pensate che io stasera, per riflettere meglio ho buttato giù un Redempion Rye, anche io sponda USA, stasera. Si vede che doveva andare così!

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 12 ottobre 2012 in Notizia, Whisky da leggere

 

Tag:

2 risposte a “Jim Murray’s Whisky Bible 2013

  1. Pingback: Passione Whisky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: