RSS

Archivi categoria: Eventi

Roma: verticale Arran (23 aprile)

Un promemoria per tutti gli appassionati romani. Domani sera, presso una sala del teatro Ambra, a Garbatella, una degustazione da non perdere. Relatori d’eccezione: Pino Perrone (Spirit of Scotland) e Maurizio Cagnolati (Beija-Flor).

Un altro appuntamento da non perdere assolutamente. Ancora pochi posti liberi, che potrete prenotare tramite il sito di Spirit of Scotland oppure inviando una mail a info@spiritofscotland.it

Ecco i dettagli della serata

Dove: Teatro Ambra, Piazza Giovanni da Triora 15, Garbatella

Quando: mercoledì 23 aprile 2014

Orario: dalle 20:20

Relatori: Pino Perrone e l’importatore Beija-Flor, Maurizio Cagnolati

I whisky in degustazione:

  • Arran 7 yo 46%
  • Arran 17 yo 46% (anteprima nazionale)
  • Arran 10 yo 50% Amarone Allegrini finish
  • Arran Millenium 53,5%
  • Arran Single cask 16 yo 1998 sherry butt n.43 51,3% (anteprima nazionale).

Costo: €20

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 aprile 2014 in Eventi

 

Tag: , , ,

GlenDronach Cask #35: lo abbiamo scelto noi!

foto-10Domenica mattina, era il 16 marzo, ore 10. Insieme a una serie di loschi figuri, ci siamo appostati nella sala masterclass di Spirit of Scotland, per degustare e selezionare un GlenDronach. Iniziativa unica ed entusiasmante, fatta di whisky e di amici. Ecco un breve resoconto…

A volte gli errori non sono così deleteri. Tratti in inganno dalle indicazioni fornite da GlenDronach, pensavamo che tra i quattro campioni ce ne fosse uno da botte ex-Pedro Ximenez; scherzi del destino, proprio il presunto Pedro Ximenez è risultato poi il campione selezionato. L’arcano è stato svelato da Beija-flor: anche il quarto cask era un ex-Oloroso, ma poco male. Il prescelto è dunque il Cask #35, con un punteggio di 125 su 150 disponibili (10 persone per una valutazione possibile di 15/15 per ciascun campione secondo le tre sottocategorie Naso Palato Finale). Al secondo posto il Cask #9 con 122,5 punti, al terzo posto il Cask #34 con 121, e chiude all’ultimo posto il cask #23 con 113,5. Si può sottolineare, anche in virtù di questi punteggi molto vicini tra loro, l’assoluta eccellenza di tutti e 4 i campioni, il tutto suggellato da una degustazione molto interessante anche da un punto di vista prettamente tecnico. I quattro ex-Oloroso butt first fill contengono whisky distillato il 15 gennaio 1993 e messo in botte alla gradazione alcolica tradizionale di 63,7%. Ma a cosa potrebbe essere dovuta la maggiore dolcezza del cask #35 che ci aveva fuorviato? Sicuramente la botte avrà avuto la sua enorme funzione, ma probabilmente avrà influito anche il differente habitat di maturazione: mentre la #35 riposa nella Warehouse 5, le altre tre giacciono nella Warehouse 3. L’imbottigliamento è previsto per il 15 Settembre 2014, al compimento di 21 anni e 9 mesi.

I blogger italiani ringraziano GlenDronach per la disponibilità; Beija-Flor, che ci ha dato la possibilità di fare qualcosa di unico nel panorama italiano e, perché no, internazionale; Massimo Righi di Silver Seal, che compartecipa all’acquisto della botte. Ringraziamo sentitamente l’organizzazione dello Spirit of Scotland per averci permesso di usufruire della saletta dedicata alla Masterclass in orari fuori festival e, non ultimo, Giuseppe de Il Bevitore Raffinato per l’abbinamento perfetto con i cornetti ai frutti di bosco per il post tasting. Esperienza eccezionale, che ci piacerebbe senz’altro rifare…

Nota aggiuntiva del sottoscritto: ringrazio tutti quanti, tutte le persone che ogni volta con la scusa di un ottimo whisky decidono di passare dei bei momenti insieme, in allegria, tra amici, sorridendo, con semplicità. Ci tengo a precisare che i cornetti io non li ho visti… 🙂 Slainte!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 2 aprile 2014 in Eventi

 

Tag: , , ,

Spirit of Scotland presenta Bowmore (Sabato 15 marzo)

Bowmore-web

Siamo ormai pronti. Spirit of Scotland è prossimo e sabato alle ore 14 si apriranno le porte del Festival del whisky di Roma, giunto alla terza edizione! E le iniziative legate alla manifestazione sono numerosissime, a partire dalle masterclass per arrivare all’ABC del whisky e ancora all’evento PLUS di lunedì 17, presso il teatro Ambra (Garbatella).

Oggi puntiamo l’attenzione sulla masterclass Bowmore, adatta a chi muove i primi passi nel mondo del whisky. Ecco tutti i dettagli. Prenotate il vostro posto nel mondo del Whisky!

http://www.spiritofscotland.it/index.php/masterclass/bowmore

Relatore: Andrea Franco (Spirit of Scotland Whisky Consulting)

Lingua: Italiano

Tipologie:

  • Bowmore 8yo
  • Bowmore 12yo
  • Bowmore 15yo 
  • Bowmore 15yo Mariner (100Cl Bottle)

Posti disponibili: 25

 Costo della Masterclass: Euro 15

Descrizione: La distilleria di Bowmore è stata fondata da David Simpson, più di duecento anni fa, esattamente nel 1779 ed è la prima registrata nell’isola di Islay e una delle più antiche dell’intera Scozia. I whisky di Islay sono noti per la loro affumicatura da torba e Bowmore non fa eccezione. Proprio come effettuavano i nostri avi 200 anni fa, affumichiamo il nostro malto negli stessi forni alimentati a torba. Invecchiato nel leggendario magazzino No 1 Vaults, il più antico di tutta la Scozia e l’unico sotto il livello del mare, il Bowmore Single Malt è universalmente riconosciuto tra i migliori e perfettamente bilanciati del mondo.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 11 marzo 2014 in Eventi

 

Tag: , ,

Paris et Whisky: l’Académie !

academie-whiskyAmate il whisky? Se siete tra queste pagine ci sono pochi dubbi, vero?
Volete fare un bel viaggio a Parigi?
Bene, c’è una grande occasione proprio per voi!

La Maison du Whisky de Paris organizza bellissimi corsi per conoscere meglio il mondo del whisky: ecco a voi “L’académie!”.

Da gennaio a giugno, tante occasioni speciali, per i principianti e per gli esperti di whisky! Per imparare a degustare il whisky. Per conoscere meglio la Scozia (e le aree di provenienza dei vari distillati). Per un viaggio indimenticabile nel regno della torba (che tanto amiamo in Italia). Senza dimenticare i distillati del Giappone! Noi di “Passione Whisky” ci stiamo pensando. E di certo non mancheremo!

Appuntamenti da non perdere, e lo diciamo senza esagerare!

Visitare Parigi non è mai stato così interessante! Il Louvre? Certo, ma senza dimenticare il museo del whisky!

Clicca QUI per il programma completo dei corsi.

——————————–

Aimez-vous le whisky ?
Voulez-vous faire un beau voyage à Paris ?
Eh bien, il y a une grande opportunité pour vous !

La Maison du Whisky de Paris organise des cours pour en apprendre davantage sur le merveilleux monde du whisky: “L’Académie“.

De Janvier à Juin, nombreuses occasions spéciales, pour les débutants et pour les experts de whisky ! Pour apprendre à déguster le whisky. Pour en savoir plus sur l’Ecosse. Pour un voyage inoubliable dans le domaine de la tourbe. Sans oublier les esprits du Japon ! Nous, bien sûr, nous ne manquerons pas !

Événements à ne pas manquer, et nous disent de ne pas exagérer!

Visiter Paris n’a jamais été aussi intéressant ! Le Louvre ? Bien sûr, mais sans oublier le musée de whisky !

Cliquez ici pour le programme complet de cours.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 dicembre 2013 in Eventi

 

Tag: , ,

Montalban-Knockando: esperienza unica!

1462887_611809912212053_209627980_nIl 24 novembre, presso il ristorante “da Michele“, ci siamo incontrati per una serata a dir poco interessante. Avevamo anticipato tutto in un altro post, quindi non sveliamo nulla di nuovo, oggi, ma siamo qui per raccontare le impressioni di una serata fuori dalla norma (organizzata da SPIRIT OF SCOTLAND), in senso positivo, che ha saputo unire due mondi con estrema naturalezza: whisky e letteratura.

1467414_611808955545482_23359308_nMattatore (e promotore) della serata, il sempre ottimo Pino Perrone, che sin dall’inizio ci svela gli intenti dell’evento: un omaggio allo scrittore Manuel Vazquez Montalban, autore che ha contribuito (nel suo caso) a far nascere l’amore per i single malt. Una lunga introduzione sull’autore (lunga ma mai noiosa, perché arriva tutta la passione di Pino, che è coinvolgente), sulla vita e le relazioni letterarie. E scopriamo come il whisky principe della serata, Knockando, sia proprio uno dei preferiti del protagonista dei romanzi di Montalban (dal nome dell’autore veniamo a sapere derivi anche il personaggio di Camilleri: una serata ricca, lo abbiamo detto). Il lungo percorso culmina con la degustazione vera e propria, gestita da Pino insieme a Franco Gasparri (al pari di Pino Perrone, capace di calamitare l’attenzione, mantenendo alto l’interesse di tutti), Master Ambassador della DIAGEO, proprietaria della distilleria. Ma non c’è degustazione degna di questo nome se insieme a degli ottimi whisky non si accompagna il giusto piatto. Così, attingendo alle ricette dello stesso Montalban, dal libro “Ricette Immorali“, ecco che dalla narrativa passiamo senza rendercene conto a una squisitissima cena.

Ecco, nell’ordine, gli whisky in degustazione e le relative portate: Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 5 dicembre 2013 in Eventi, Whisky da leggere

 

Tag: , , , ,

Spirit of Scotland presenta: Knockando (Roma, 24 novembre)

knockando-per-webDiamo risonanza a un evento che ci interessa non poco, sia perché organizzato da Spirit of Scotland sia perché vede la partecipazione di Franco Gasparri, Master Ambassador DIAGEO, che affiancherà l’esperto Pino Perrone. Spirit of Scotland presenta Knockando, quindi, una degustazione raffinata con personalità eccellenti e whisky decisamente sopra la media. Ma c’è dell’altro: sarà l’occasione per fare un percorso attraverso la narrativa di uno scrittore di classe, Manuel Vazquez Montalban, autore dei romanzi con protagonista il detective privato Pepe Carvalho il cui whisky preferito è proprio il Knockando. Una serata imperdibile sotto tutti gli aspetti. Ecco le bottiglie in degustazione: Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 novembre 2013 in Eventi

 

Tag: , , ,

Milano Whisky Festival 2013: noi ci siamo stati!

Eccoci, finalmente con qualche minuto per poter buttare giù due righe sul festival del whisky di Milano. Anche quest’anno la destinazione Hotel Marriot. Ogni festival, a mio parere, vive sempre di due elementi imprescindibili: whisky e persone. L’uno senza l’altro, in un contesto del genere, non avrebbe senso. E così è bello scoprire ogni volta che gli abbracci di amici e conoscenti vanno di pari passo con questo o quell’abbraccio. L’impatto è il solito, con la distesa di stand e operatori pronti ad accogliere curiosi e appassionati. Centinaia di bottiglie pronte a scaldarci (per modo di dire, insomma, giornata grigia, ma non fredda).

Quest’anno toccata e fuga, per problemi legati al lavoro, quindi arriviamo a Milano la mattina della domenica e torniamo a casa la sera, ma le ore passate al Marriot sono state sufficienti a numerosi saluti, a ricche chiacchierate e a bere ottimi, eccellenti whisky. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 novembre 2013 in Eventi

 

Tag: , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: