RSS

Archivi categoria: Notizia

DIAGEO risparmia 60 milioni di sterline!

R_diageo_logo_windowLo avevamo capito qualche settimana fa, che la DIAGEO andava al risparmio, visto che a sorpresa hanno deciso di non spendere qualche centinaio di euro e hanno saltato l’appuntamento con il secondo Festival del Whisky di Roma, Spirit of Scotland. Be’, a parte gli scherzi (così evitiamo di commentare l’assurda scelta), sembra proprio che la società britannica stia riorganizzando un po’ di cose con lo scopo di risparmiare un po’ di soldi. Insomma, un nuovo sistema di approvvigionamento, che punterà sui 21 principali mercati, con l’abbandono di piccole piazze e sezioni regionali. L’oriente chiama con prepotenza, mentre altre nazioni (Italia compresa) non rendono quanto quelli della DIAGEO vorrebbero. E allora in tre anni cambierà qualcosa, con un risparmio stimato di circa 60 milioni di sterline. Che non è poco, a dire il vero. Speriamo, a questo punto, visti i soldi risparmiati, che decidano di venderci le edizioni speciali dei loro whisky a prezzi più ragionevoli. Ma non credo ci si possa sperare…

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 marzo 2013 in Notizia

 

Tag:

Talisker Storm

talob.non7La notizia rimbalza in queste ore e da amanti del Talisker eccoci qui a riportarla. È da poche ore disponibile un nuovo imbottigliamento Talisker, ancora un no age, dopo il 57° North, anche se tutto lascia intendere che possa essere vicino al 10 yo che tanto amiamo, ma con una “cura” particolare a fare emergere con più decisione le note speziate e affumicate. A conferma di quanto sia fresca questa notizia, sul sito ufficiale ancora non c’è traccia dello Storm (nome meraviglioso, non trovate?), anche se la bottiglia è già in vendita presso i migliori rivenditori online, a un prezzo accessibile a tutti, con la solita garanzia Talisker, se è vero quello che si dice sempre più spesso: Talisker non ne sbaglia uno! Siamo curiosi, certamente, e speriamo di potervene parlare presto e di aggiungere questa nuova bottiglia insieme alle altre, in vetrina.

 
1 Commento

Pubblicato da su 21 febbraio 2013 in Notizia

 

Tag: , ,

Ancora sulle bottiglie di Shackleton!

shackleton_mackinlays_small.jpgAppena due giorni fa parlavamo delle bottiglie dell’esploratore Shackleton e accennavamo alle “repliche” di questi reperti che erano state messe in produzione. Bene, grazie a Paolo, un lettore di Passione Whisky, abbiamo messo le mani, per così dire, sulle bottiglie vere e proprie. Due versioni diverse, che abbiamo “conosciuto” dalle parole di Serge Valentin e del suo Whisky Fun. Per praticità, senza stare a girarci intorno, qui sotto vi riportiamo il nome completo degli imbottigliamenti e il link diretto al sito. Così potrete farvi un’idea. Serge, a quanto pare, ha dato un ottimo voto a una delle due, è andato più duro con la seconda.

Mackinlay ‘Shackleton Replica’ (47.3%, OB, blended malt, 2011) – Voto 88/100

Mackinlay ‘Shackleton Replica – The Journey’ (47.3%, OB, blended malt, 2012) – Voto 82/100 (ma è sempre un buon punteggio, no?

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 gennaio 2013 in Notizia

 

Tag: ,

Tornano a “casa” le bottiglie di Shackelton

_50850089_whisky_bbcÈ di qualche tempo fa la notizia del ritrovamento di tre bottiglie di whisky appartenute all’esploratore Ernest Shackelton (ritrovate in Antartide). Immaginate la ressa di appassionati e collezionisti per questo ritrovamento più che particolare di whisky (Glen Mhor) che aspetta di essere bevuto da più di 100 anni (115 per l’esattezza). Ne parlò anche il sempre puntuale Davide Terziotti, proprio a novembre 2011, con un articolo che svela in parte il lavoro di analisi svolto sulle bottiglie, lavoro volto a scoprirne le caratteristiche (con risultati sorprendenti, come potete leggere su Angel’s Share). Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 gennaio 2013 in Notizia

 

Tag: ,

Spedizioni Kilchoman? Solo per il Regno Unito!

Kilchoman%20Club%201st-%20on%20white_0Ah, uno immagina che certe cose possano solo migliorare. E invece ecco cosa leggiamo sul sito ufficiale di Kilchoman:

We are sorry to announce that due to changes in postage regulations we are unable to send whisky outside of the UK. Apologies for any inconvenience this may cause. Outstanding orders will be fulfilled.

Insomma, niente più acquisti direttamente dal sito perché a quanto pare le spedizioni al di fuori dal Regno Unito non saranno più possibili. Abbiamo forse fatto appena in tempo ad accaparrarci la prima bottiglia del club super limitata? Be’, magari ci conviene cercare una seconda casa direttamente in Scozia, così problemi non ne avremo. Speriamo però che qualcosa cambi, non tanto per gli imbottigliamenti “normali” che potremo ordinare presso il nostro negoziante di fiducia, ma proprio per quelle edizioni speciali che spesso ci fanno gola, altre volte ci fanno addannare per i prezzi alti e l’esagerata speculazione. Be’, se e quando sarà, troveremo una soluzione. Altrimenti ci berremo un goccio, per dimenticare di aver perso un’occasione! Slainte.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 11 gennaio 2013 in Notizia

 

Tag:

Una tassa sul whisky per l’indipendenza della Scozia?

taxIl mercato del whisky sta vivendo un momento davvero felice. Un calcolo molto simpatico dice che ogni secondo, dalla Scozia, vengono esportate 40 bottiglie (dati del 2011). Fate voi il conto in un anno intero… E così a qualcuno viene l’idea che con una tassa (una sterlina a bottiglia) si potrebbero addirittura incrementare incredibilmente le entrate fiscali della Scozia, progetto che si unirebbe a quello di portare avanti l’idea di indipendenza (sembra che qualcosa si muova per il 2014, referendum e cose simili!). Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 gennaio 2013 in Notizia

 

Nuovo Distillery Manager per Glenfarclas

Callum%20Fraser%20-%20Production%20Manager%20low%20resUna notizia diffusa pochi giorni fa, e che riportiamo con piacere perché relativa a una delle distillerie che più ci piacciono (tra l’altro una delle poche indipendenti!): Callum Fraser è il nuovo Distillery Manager della Glenfarclas. Fraser, come leggiamo nel comunicato stampa, ha accumulato oltre venti anni di esperienza, soprattutto presso la Deanston, dove dal 2006 ricopriva proprio il ruolo che adesso svolgerà per la Glenfarclas.

Ecco come ha commentato Fraser stesso: I first tasted Glenfarclas at a whisky festival in Ayr a few years ago, and since then I have followed Glenfarclas with interest. I am thrilled to be moving to Speyside, the home of malt whisky, to work for an independent family owned distillery, with such a long history. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 dicembre 2012 in Notizia

 

Tag:

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: